Mafia, Cdm scioglie Comune Lamezia Terme e altri 4

22 novembre 2017

Il Consiglio dei ministri di oggi, su proposta del ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha deliberato lo scioglimento, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL), dei Consigli comunali di Marina di Gioiosa Jonica (RC), Lamezia Terme (CZ), Cassano all’Ionio (CS), Isola di Capo Rizzuto (KR) e Petrona’ (CZ), nei quali – si legge nel comunicato finale diffuso da Palazzo Chigi – sono stati accertati condizionamenti da parte della criminalita’ organizzata.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il francese "Mirazur" è il miglior ristorante al mondo. Italia out


Commenti