Guida facile per capire lo Spread

Loading the player...
6 dicembre 2018

Una guida semplice per capire lo Spread, la differenza di rendimento tra i titoli di Stato italiani (Btp) e i titoli di Stato tedeschi (Bund). Per finanziarsi l’Italia vende titoli di Stato tramite aste, a cui partecipano investitori sia privati che pubblici.

Lo Spread sale ogni volta che gli investitori temono di perdere denaro e quindi quando la situazione politica nel paese è instabile, quando lo sviluppo economico è molto basso (se invece il Pil aumenta, lo spread scende), quando deficit e debito pubblico aumentano, quando riceviamo una valutazione negativa dalle agenzie di rating, quando l’Italia deve fronteggiare forti spese impreviste, come durante una crisi economica. Se lo spread sale, l’Italia perde affidabilità, gli investitori non si fidano, è perché il rischio è alto e chiedono tassi di interesse più elevati, innescando un circolo vizioso: si vendono Btp e i tassi salgono ancora.

Leggi anche:
Gilet gialli, in scena la quinta protesta. Ma c'è l'ottava vittima di un incidente

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti