In 900 pronti per la partenza della Mille Miglia. Si rivede anche Jodie Kidd

16 maggio 2017

Per il suo novantesimo compleanno la Mille Miglia è pronta al via con 900 partenti, in rappresentanza di 39 nazioni di cinque continenti. Da giovedì 18 a domenica 21 maggio alcune della più belle auto storiche del mondo attraverseranno più di 200 comuni, sette regioni italiane e la Repubblica di San Marino. Il pubblico che assisterà alle quattro tappe da Brescia a Roma e ritorno potrà ammirare 450 vetture d’epoca di straordinario valore storico, tecnico e sportivo, appartenenti a ben ottantacinque diverse Case costruttrici, in centinaia di differenti modelli. Questi 450 capolavori di design e meccanica, costruiti prima del 1957 (l’anno dell’ultima edizione di velocità), daranno vita a una manifestazione automobilistica che si estende per circa 1.700 chilometri di strade italiane e che sarà resa ancor più affascinante da altre 150 automobili, prodotte dopo il 1958, partecipanti al “Ferrari Tribute to Mille Miglia” e al “Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge”, riservati a vetture in prevalenza moderne delle due Case. Quanto ai vip in gara la stella è Joe Bastianich, il ristoratore italoamericano divenuto famoso grazie a Masterchef. Anche il volto femminile di quest’edizione proviene dal mondo della televisione: si tratta di Diletta Leotta, venticinquenne conduttrice del programma Sky Serie B Studio. A contendere il titolo di più bella della Mille Miglia 2017, ci sarà pure Cristina Chiabotto, Miss Italia 2004. Entrambe le reginette saranno a bordo di vetture del Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge. Torna al volante anche Anna Kanakis, che ha vinto Miss Italia nel 1977 e partecipato a Miss Universo nel 1981.

Si rivede anche Jodie Kidd, modella trentottenne tra le più conosciute al mondo. Tra le celebrities anche Marc Andrew Newson, uno dei più importanti designer internazionali (secondo il Times una delle cento persone più influenti al mondo). Nutrita la pattuglia di protagonisti dell`automobilismo sportivo. Toto Wolff, team principal della Mercede, Adrian Sutil, attuale terzo pilota della Williams, Arturo Merzario, idolo di un automobilismo ormai uscito dalla storia, al fianco di un altro ex campione di Formula 1 Jean-Pierre Jarier. E quest`anno debutta alla Mille Miglia anche John Watson ex pilota automobilistico britannico vincitore di cinque Gran Premi in Formula 1. Il fascino della Mille Miglia ha saputo richiamare anche due membri della casa reale olandese: i principi Pieter Christiaan e Floris Van Oranje-Nassau parteciperanno al Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge. Da segnalare anche la presenza di Albert Carreras, figlio del tenore spagnolo Josè Carreras. Come ogni anno, la categoria più rappresentata è quella dei grandi imprenditori e dei consiglieri di grandi gruppi industriali. Fra questi Carlo Barel di Sant`Albano, “uomo” Fiat e Juventus, e Karl-Friederich Scheufele, patron di Chopard. Pilota e navigatore dell`equipaggio numero 56 sono Alessandro e Sebastiano Marzotto, imprenditori nel settore vinicolo. Gli organizzatori hanno deciso infine di adottare simbolicamente il comune di Arquata del Tronto, messo in ginocchio dalle terribili scosse di terremoto dell`agosto scorso. Mercoledì 17 e giovedì 18 maggio, giorno della partenza della corsa, nel quartier generale di piazza Vittoria a Brescia sarà infatti presente una tenda riservata alla comunità del piccolo centro in provincia di Ascoli Piceno. Il sindaco Aleandro Petrucci e un gruppo di volontari raccoglieranno donazioni e venderanno al pubblico gadget appositamente realizzati per sensibilizzare la popolazione verso il dramma del sisma.

Leggi anche:
Caso Siri, su acquisto palazzina ipotesi autoriciclaggio
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti