Accordo Sicilia Guinea equatoriale

5 febbraio 2014

Il presidente del Cosvap – Distretto della Pesca, Giovanni Tumbiolo, si e’ recato in visita in Guinea Equatoriale su invito del Governo locale. L’invito fa seguito alla visita, avvenuta lo scorso ottobre, alle strutture del Distretto di Mazara del Vallo, da parte del ministro della Pesca della Guinea, Crescencio Tamarite Castaño. L’esponente politico era accompagnato dall’ambasciatore a Roma, Cecilia Obono Ndong, e dall’ambasciatore alla Fao, Crisantos Obama Ondo. Nell’ambito del simposio internazionale “Guinea Ecuatorial Emergente”, svoltosi nella capitale Malabo dal 3 e 4 febbraio, e’ stato firmato un protocollo d’intesa fra il Governo equatoguineano ed il Distretto della Pesca siciliano. A firmare l’accordo sono stati il Ministro Tamarite Castaño, e Giovanni Tumbiolo. L’accordo prevede investimenti congiunti in materia di pesca, acquacoltura, cantieri, ricerca, formazione, infrastrutture, logistica e la creazione di un distretto della pesca nello Stato Africano. “Questo accordo – ha detto il ministro Castaño – rappresenta una grande opportunita’ di crescita e di lavoro per le imprese italiane e guineane”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Scontro nella maggioranza su manovra. Conte sbotta: "Chi non fa squadra, fuori"


Commenti