Addito a Gordon Banks, l’uomo della ‘parata del secolo’

Addito a Gordon Banks, l’uomo della ‘parata del secolo’
Gordon Banks
12 febbraio 2019

Una parata che resterà nella storia. Sarà ricordato per il gesto atletico su Pelé nei mondiali del 1970 Gordon Banks, il portiere della Nazionale dei ‘Tre leoni’ campione del mondo con l’Inghilterra ai mundial del 1966 morto oggi all’età di 81 anni. E’ stata definita ‘la parata del secolo’ quella che vide Banks effettuare un intervento provvidenziale su un tiro che sembrava già in rete del campionissimo brasiliano a Guadalajara in Mexico nella sfida tra Inghilterra e Brasile valido per la fase a gironi.

Su cross di Jairzinho, ‘O Rei’ svetta di testa ma il numero uno inglese in tuffo riesce a mettere la palla in angolo. “Pensavo fosse finita nel sette ma dopo aver toccato terra ho alzato gli occhi e ho visto il pallone rimbalzare dietro la porta. Allora mi sono detto: ‘Banksy, tu sei proprio fortunato'”, ha ricordato il portiere inglese quel 7 giugno del 1970. Una parata ricordata più volte anche da Pelé: “Ho segnato più di mille gol in carriera ma quello che la gente mi ricorda è il gol che non ho segnato contro l’Inghilterra”.

Leggi anche:
Lecce gela Milan, per Pioli l'esordio è amaro

Una carriera iniziata al Chesterfield nel 1955 e proseguita al Leicester e successivamente allo Stoke City, squadra con cui Banks giocò dal 1966 al 1972, fino all’incidente d’auto che gli procurò delle gravi ferite e la perdita della vista dall’occhio destro mettendo di fatto fine alla sua carriera ai massimi livelli. In carriera Banks ha vestito 73 volte la casacca della sua Nazionale facendo il debutto nel 1963 a Wembley. Nel 1977, 5 anni dopo il ritiro, Banks ebbe la forza di tornare a giocare nella North American Soccer League portando il Fort Lauderdale Strikers a vincere il primo titolo della sua storia. Nel 2008, a 38 anni di distanza, fu proprio Pelé a rendere omaggio a Banks svelando fuori dal Britannia Stadium, ‘casa’ dello Stoke, la statua eretta in ricordo del più grande n.1 del calcio britannico.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti