Aggressione a giornalista, pm chiede condanna per Roberto Spada

Aggressione a giornalista, pm chiede condanna per Roberto Spada
Roberto Spada
18 giugno 2018

Condannare ad 8 anni e nove mesi di reclusione Roberto Spada e Ruben Nelson Alvez del Puerto per l`aggressione al giornalista della Rai, Daniele Piervincenzi e all`operatore Edoardo Anselmi. E’ stata questa la richiesta del pubblico ministero Giovanni Musarò davanti ai giudici del tribunale della Roma. I due imputati rispondono delle lesioni causate al giornalista di Nemo il 7 novembre scorso durante la registrazione di un servizio sui rapporti tra il clan Spada e Casapound, in un periodo di elezioni locali su quel territorio.

La Procura contesta anche l’aggravante del metodo mafioso. Sotto l`occhio della telecamera Roberto Spada diede una testata a Piervincenzi. Al processo sono parte civile la Federazione della Stampa e il Consiglio Nazionale dei Giornalisti, rappresentati dall`avvocato Giulio Vasaturo. Il Tribunale di Roma ha visionato nel corso del dibattimento l`intero filmato sull`aggressione alla troupe della Rai. Spada è detenuto nel carcere di Tolmezzo.

Leggi anche:
Estersioni e riciclaggio, 17 arresti in provincia di Catania

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti