Al via la stagione estiva del Teatro Massimo

Al via la stagione estiva del Teatro Massimo
19 giugno 2019

La stagione estiva del Teatro Massimo si apre sabato 29 giugno alle ore 20.30 con la Petite Messe solennelle di Gioachino Rossini nel Chiostro della Galleria d’Arte Moderna, i solisti saranno il soprano Shelley Jackson, il mezzosoprano palermitano Chiara Amarù, il tenore Francisco Brito e il basso Emanuele Cordaro.

Sabato 6 luglio alle ore 21.00 Orchestra e Coro del Teatro Massimo saranno al Teatro antico di Segesta per un Verdi Gala. Sotto la direzione di Alessandro D’Agostini eseguiranno sinfonie e cori dalle opere di Verdi, con pagine famosissime come “Va pensiero” da Nabucco, “Patria oppressa” da Macbeth e il coro delle zingarelle da La traviata. Tra le sinfonie in programma anche quella della Forza del destino, notissima per i suoi accordi iniziali, e quella de I vespri siciliani.

Domenica 7 luglio alle ore 21.00 al Teatro antico di Segesta il Concerto Kids vedrà la Massimo Kids Orchestra, il Coro di voci bianche e la Cantoria del Teatro Massimo. Sotto la direzione di Michele De Luca eseguiranno un repertorio prevalentemente barocco, con brani di autori come Georg Friedrich Händel, Johann Pachelbel, Johann Sebastian Bach e Antonio Vivaldi, oltre ad alcuni brani di musica sacra di Gabriel Fauré, Adirigere i Cori sarà Salvatore Punturo.

Sempre domenica 7, con repliche martedì 9 e venerdì 12 luglio, alle ore 20.30 presso il Chiostro della Galleria d’Arte Moderna, andrà in scena La Cenerentola di Gioachino Rossini. con la regia di Alberto Cavallotti, autore anche dei costumi insieme a Marja Hoffmann, mentre le scene saranno di Christian Lanni. Sul podio a dirigere l’Orchestra del Teatro Massimo salirà Alessandro Cadario, il Coro del Teatro Massimo sarà diretto da Piero Monti. Un cast di giovani cantanti racconterà le disavventure di Cenerentola

Leggi anche:
Al via l'Ischia Global, sull'Isola Bob Geldof e Lina Wertmuller

Il Corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo propone, venerdì 19 luglio alle ore 21.15 al Teatro di Verdura e domenica 21 luglio alle ore 21.00 al Teatro antico di Segesta, lo spettacolo Danza d’autore… Bolero una scelta di coreografie che ne testimoniano la versatilità nel passare dal repertorio classico a quello contemporaneo

L’estate si conclude per l’Orchestra del Teatro Massimo e il suo direttore musicale Gabriele Ferro con una serata al prestigioso Ravello Festival, domenica 28 luglio alle ore 20.00, con il soprano Maida Hundeling e il baritono Thomas Gazheli, ne la Lyrische Symphonie op. 18 di Zemlinsky, già propost a Palermo per l’inaugurazione della Stagione concertistica 2018, la Sinfonia dall’opera Oceana di Antonio Smareglia e il finale della Salome di Richard Strauss.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti