Almodovar contro Netflix, film in sala

17 maggio 2017

“La Palma d’oro deve uscire nelle sale” e non solo su Netflix. Per esprimere meglio il concetto Pedro Almodovar si è preparato anche gli appunti, da leggere alla stampa al festival di Cannes, dove è presidente di giuria della selezione ufficiale. “Le nuove piattaforme – ha detto – devono accettare le regole del gioco pre-esistenti. Che prevedono di rispettare i canali di distribuzione e le regole europee. Per quanto mi riguarda sarebbe un paradosso che la Palma d’Oro del festival di Cannes o qualsiasi altro premio non potesse essere visto nelle sale cinematografiche”, ha spiegato ancora il regista spagnolo. Almodovar ha detto la sua su una questione che sta tenendo banco in questi giorni di vigilia di festival. Nel menu della rassegna figurano due titoli prodotti da Netflix, la piattaforma di cinema on demand in streaming destinata a un pubblico digitale. Due film in concorso che verranno trasmessi direttamente su Netflix: il fantasy Okja di Bong Joon Ho e la commedia “The Meyerowitz Stories” diretta da Noah Baumbach. Sulla questione, dopo le polemiche anche degli esercenti francesi, gli organizzatori del festival hanno già preso una posizione netta: dal 2018 i film pensati per le piattaforme in streaming non potranno concorrere per la Palma.

Leggi anche:
Ed Sheeran, arriva "Galway Girl"


Commenti