Ambiente, a Greta Thunberg il “Prix Liberté”

Loading the player...
22 luglio 2019

L’attivista svedese Greta Thunberg ha ricevuto a Caen, in Francia, il “Prix Liberté”. Il riconoscimento le è stato assegnato dalla Regione Normandia per la sua battaglia ambientalista tesa a rendere più consapevoli le persone dell’emergenza climatica in corso e di fronte alla quale capi di Stato e di governo fanno poco o nulla.

La 16enne ideatrice dei “Fridays for future”, i venerdì di sciopero della scuola per chiedere di fare qualcosa contro i cambiamenti climatici, è stata inoltre invitata all’Assemblée nationale, il parlamento francese. “Ho ricevuto numerosi inviti per esprimermi davanti ai Parlamenti – ha detto in un’intervista a Libération – ma ho dovuto spesso rifiutare. Questa volta è un buon momento per la Francia”, ha sottolineato. Thunberg è stata invitata da 162 parlamentari del gruppo trasversale per il clima “Accéléron”, per una riunione aperta agli altri deputati.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il ritorno di La Qualunque con "Cetto c'è, senzadubbiamente"


Commenti