Annunciato il sequel della commedia “Non ci resta che il crimine”

Annunciato il sequel della commedia “Non ci resta che il crimine”
12 marzo 2019

Le avventure di “Non ci resta che il crimine”, la fortunata commedia di Massimiliano Bruno uscita al cinema il 10 gennaio, non sono finite. Lucisano Media Group ha annunciato infatti di avere avviato i lavori per la produzione del secondo capitolo. Prodotto da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film – società controllata da LMG – con Rai Cinema e distribuita da 01 Distribution, “Non ci resta che il crimine”, interpretato da Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi e Ilenia Pastorelli, si è affermato come uno dei film più amati dal pubblico cinematografico a inizio 2019: dal debutto in sala, infatti, il film ha superato i 4,7 milioni di euro di incasso al box office con oltre 700mila spettatori.

Bruno è già al lavoro sul soggetto del nuovo film. Nei prossimi mesi verrà annunciato ufficialmente il cast. “Abbiamo creduto nelle potenzialità di ‘Non ci resta che il crimine’ sin dal primo giorno”, ha commentato Federica Lucisano, amministratore delegato di Lucisano Media Group. “Gli ottimi risultati al box office hanno confermato la nostra intuizione, spingendoci a lavorare su questo sequel con determinazione. Siamo consapevoli delle grandi aspettative del pubblico e siamo convinti che riusciremo a stupirlo anche questa volta grazie al lavoro di tutta la nostra squadra”.

Leggi anche:
Il rapper Clementino dona un campo da basket ai giovani di Napoli

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti