Anomalie approvazione graduatorie Uffici provinciali lavoro?

6 marzo 2014
Un’interrogazione all’Ars targata M5s scatta a seguito di segnalazioni che investono l’anomala approvazione di graduatorie da parte degli uffici provinciali del lavoro. “Graduatorie – afferma il deputato Cinquestelle Sergio Tancredi, primo firmatario dell’atto parlamentare – che, a quanto pare, risultano difformi rispetto a quanto disposto dalla normativa vigente in materia di “Riorganizzazione delle risorse umane nel settore forestale e nella prevenzione degli incendi”, prevista dall’articolo 12 della legge di Stabilità 2014”.
“Ci risulta che i dirigenti, in maniera del tutto arbitraria – continua Tancredi – abbiano proceduto alla stesura delle graduatorie assecondando la vecchia normativa, decaduta a seguito della nuova legge. “Si tratta forse dell’ennesimo esempio di politica clientelare siciliana che avvantaggia alcuni a discapito di tutti gli altri?” – si domanda il parlamentare all’Ars. Il Movimento 5 stelle non ci sta e chiede al presidente della Regione e all’assessorato al Lavoro di verificare con urgenza se quanto segnalato corrisponda al vero. Inoltre, chiede maggiore trasparenza per tutto ciò che riguarda l’operato della pubblica amministrazione: “Reclamiamo la pubblicazione ufficiale di ogni graduatoria, direttamente sui siti internet regionali di riferimento”.
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Dl crescita, frizioni Lega-M5S sulle norme per debito Roma


Commenti