Anzaldi: 5 nuove direzioni Rai, con M5s-Lega Bengodi poltrone

Anzaldi: 5 nuove direzioni Rai, con M5s-Lega Bengodi poltrone
25 gennaio 2019

“Altro che rivoluzione, con il Movimento 5 stelle e la Lega arriva in Rai il Bengodi delle poltrone: non soltanto il raddoppio degli incarichi per Foa e i consiglieri di maggioranza (un premio fedeltà per chi si attiene alla linea decisa dal Governo), ma la proliferazione di costose direzioni, come se non bastassero le decine e decine già esistenti”. Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai.

“Arrivano 5 nuovi direttori, da moltiplicare – prosegue Anzaldi – per i relativi vicedirettori, capi struttura, vice capi struttura, etc. Un aggravio di spesa e di burocrazia senza precedenti, pagano gli italiani. Vengono create ex novo le direzioni RaiDoc per i documentari e Rai Format, viene creata l’ennesima direzione di coordinamento denominata ‘Distribuzione’, viene creata una nuova testata per l’informazione online (altro che riduzione delle testate prevista dal Piano News di Gubitosi!) e viene sdoppiata la direzione di Radio1 e Gr. Tutto questo significa solo una cosa: aumento dei direttori, con rispettivi super-stipendi, di spese, di sprechi”.

Leggi anche:
Pacchetto fisco, da taglio cuneo alla nuova Imu

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti