Apple dice addio ad iTunes. Stop in autunno, ma arrivano tre nuove app

Loading the player...
9 giugno 2019

Rivoluzione in casa Apple: addio a iTunes, uno dei programmi che hanno rivoluzionato il modo di fruire musica. La novità è stata annunciata alla conferenza degli sviluppatori a San Josè in California. Non è in realtà un vero e proprio addio. “Il futuro della musica Apple, il nostro iTunes, non è una ma tre app: Apple Music, Apple Podcasts e Apple TV”, ha dichiarato Craig Federighi vicepresidente senior dell’ingegneria del software di Apple. , ma finisce un’era.

Lanciato nel 2001, iTunes ha cambiato il modo di organizzare le proprie librerie musicali, di registrare i cd, di scaricare i brani e acquistare musica. Le sincronizzazioni con i diversi device saranno garantite dalle tre app che sostituiranno iTunes, strumento innovativo ma ora in qualche modo vittima delle piattaforme di ascolto di musica in streaming. iTunes scomparirà in autunno con l’aggiornamento di iOS per Mac, Catalina.

Alle Apple, inoltre, ora si gioca molto anche sulla tutela della privacy. “Alcune app chiedono il nome, e inoltre le proprie email per mandare informazioni anche quando sei fuori dalla app. Adesso noi invece chiediamo informazioni ma poi, guardate lo schermo, si può scegliere di condividere l’indirizzo email o di nasconderlo e in questo caso noi creiamo un indirizzo casuale che poi inoltra a quello reale”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
"Mary Jane" è il nuovo singolo di Chilafapuliska, feat. Roy Paci

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti