Arianna Fontana: mai mollare io cerco di migliorare sempre

Loading the player...
24 febbraio 2018

“Io cerco sempre di migliorarmi ogni anno, cerco sempre di trovare quel qualcosina in più nel quale so che posso migliorare e mi concentro su quello. Quest’anno è stato proprio questo l’obiettivo: puntare sulle piccole cose che potevano darmi quel 4-5% in gara per rendere di più e così è stato”. Arianna Fontana, vincitrice di tre medaglie alle Olimpiadi invernali di PyeongChang, è tornata a Casa Italia per festeggiare il bronzo dei 1000 metri nello short track, sua ottava medaglia olimpica in totale. “I coreani – ha aggiunto la campionessa – sono sempre stati quelli più forti in questo sport, sinceramente adesso ci sono anche tanti atleti europei che stanno crescendo, si è visto anche nei 1000 metri con l’olandese. Stiamo tutti pian piano dicendo la nostra per fargli capire che non ci sono solo loro, che lo short track non è proprio solo casa loro, ma che ci siamo anche noi”. “Non bisogna mai mollare – ha concluso Arianna – non bisogna mai pensare che sia finita anche se per caso rimani nelle retrovie, come si è visto può succedere sempre di tutto e bisogna essere sempre pronti a cogliere la situazione e prendere il gioco in mano”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Cary Fukunaga dirigerà il prossimo James Bond che uscirà nel 2020


Commenti