Arriva il nuovo film di Woody Allen ma attori si dissociano

Arriva il nuovo film di Woody Allen ma attori si dissociano
Woody Allen
22 agosto 2019

Woody Allen torna a far parlare di sé dopo le accuse di molestie e la querelle con Amazon. Il regista presenterà il suo ultimo film “Un giorno di pioggia a New York” al Festival del cinema americano di Deauville. Il film è rimasto in cantina per oltre un anno per via delle vecchie accuse di molestie rivolte a Woody Allen dalla figlia adottiva Dylan Farrow per cui Amazon, in pieno clima #MeToo, ne aveva bloccato la distribuzione. Il film verrà presentato in anteprima il 6 settembre dalla Mars Film che ne ha acquisito i diritti per la distribuzione. L`uscita in Italia è invece prevista per il 3 ottobre.

Nel cast Timothée Chalamet, Rebecca Hall, Selena Gomez, Diego Luna e Liev Schreiber, e Elle Fanning. I protagonisti del film, tra cui la Hall e Chalamet, però hanno preso le distanze da Woody. Il giovane attore britannico ha donato per intero il suo cachet alla RAINN (Rape, Abuse & Incest National Network), una fondazione impegnata nella lotta contro ogni forma di violenza sessuale, e a un centro LGBT di New York. Rebecca Hall ha promesso inoltre di non lavorare più per Woody Allen. Amazon e Allen avevano chiuso un accordo sulla produzione e distribuzione di cinque film ma attualmente sono in causa per la risoluzione del contratto.

Leggi anche:
Emmy 2019, Game of Thrones miglior serie, successo per Fleabag
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti