Arriva la startup che abbatte le frontiere dell’ecommerce

Loading the player...
28 gennaio 2019

Vendere un prodotto a un cliente senza possederlo fisicamente. Questo è ciò che consente di fare Yakkyofy, la startup italiana del portafoglio di LVenture Group che permette di effettuare vendite di prodotti in dropshipping, oggi l’ultima frontiera dell’e-commerce. In pratica, il commerciante (che viene chiamato “dropshipper”) carica la merce su uno store online e nel momento in cui un cliente effettua un ordine, lo trasmette al fornitore, il quale invierà il prodotto direttamente all’utente finale. Yakkyofy rende oggi semplicissimo aprire un negozio e vendere in dropshipping

Il software innovativo permette di caricare con un solo click i prodotti presenti nel catalogo dell’app sullo store del venditore, senza ulteriori passaggi (es. copiare la descrizione, caricare le immagini, indicare le specifiche dell’articolo richiesto) e di trasmettere in automatico gli ordini, senza doverli girare a mano al dropshipper. Un modello operativo decisamente innovativo, come spiega il ceo di Yakkyofy, Giovanni Conforti: “Il dropshipping è una nuova modalità di business, nata nel 2014, che eprmette di vendere online, senza avere fisaicamente la merce a stock. Quindi si delega una terza società che si occupa di fare il sourcing, di spedire direttamente all’utente finale. In questo modo si ottimizzano i costi di magazzino e ovviamente gli investimenti, dedicandosi unicamente al core business che è quello di vendere e pubblicizzare i prodotti da vendere”.

Leggi anche:
Flashmob delle infermiere del Gaslini, la danza a tema Toy Story

Yakkyofy punta ad affermarsi come player di riferimento italiano ed europeo nel settore del dropshipping, una modalità di vendita oggi in rapida crescita nel nostro Paese e che negli Usa, in Cina e nel Regno Unito smuove un fatturato miliardario. Per questo la startup può fare affidamento su prezzi concorrenziali, come prosegue Conforti: “Noi permettiamo di selezionare e fare sourcing dei prodotti in Cina, a un prezzo molto più aggressivo di Aliexpress, perché facciamo un sourcing direttamente presso le fabbriche ed abbiamo un metodo di spedizione che si chiama Special Line che ci consente di spedire in tutto il mondo dai 3 ai 10 giorni lavorativi”. Proprio questo è uno dei punti di forza Yakkyofy rispetto ai competitor come conclude Conforti: “Se pensate che Aliexpress con il metodo di spedizione che utilizzano, un pacco impiega dai 45 ai 60 giorni”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti