Autotrasporto, il 29 sciopero di 4 ore contro decisioni Ue

19 maggio 2017

“Lunedì 29 maggio sciopero nazionale di 4 ore nell`autotrasporto, le cui modalità saranno articolate a livello locale”. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti “per contrastare le misure della Commissione Europea che intendono modificare la regolazione dei tempi di guida e di riposo per i camionisti ed inoltre escluderi gli stessi dall`applicazione della Direttiva sui distacchi che varrebbe solo se il periodo speso dal conducente in un dato paese supera i 5 giorni”. “II tempo di riposo settimanale – denunciano le organizzazioni sindacali di categoria – subirebbe una riduzione passando da 45 a 24 ore, estendendo il tempo di guida con un conseguente forte impatto sull`organizzazione del lavoro, sulle normative nazionali, sui tempi di vita e lavoro e sulla sicurezza stradale”.

Leggi anche:
Ryanair alla conquista di Alitalia: fatto un'offerta non vincolante


Commenti