Banche, convegno Fabi a Palermo

14 aprile 2014

Oltre duecento sindacalisti della Fabi – sindacato più rappresentativo del settore – provenienti da tutta la Sicilia, s’incontreranno mercoledì 16 aprile presso l’Hotel delle Palme di Palermo per ascoltare la voce del proprio segretario nazionale, Lando Maria Sileoni in merito al rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore credito ed alla relativa piattaforma unitaria.

“Mentre le aziende, attraverso l’Abi, vorrebbero ridimensionare nei prossimi anni i propri organici di circa 40 mila unità – afferma il coordinatore Carmelo Raffa – il sindacato ha pronto un progetto serio finalizzato a fare incrementare i servizi alla clientela”. In altri termini, “se le aziende continueranno ad operare sui pensionamenti, dovranno assumere altrettanti giovani”. “Per questo riteniamo importante quest’appuntamento con Sileoni – prosegue Raffa – che ha le idee chiare in merito ad un nuovo progetto di Banca in quanto ha lavorato sodo confrontandosi con i migliori manager italiani ed esteri su come realizzare innovazioni nel settore per incrementarne l’occupazione”.

 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Allarme di Visco, frenata economia può vanificare successi


Commenti