Bene concerti musica leggera, male teatro

16 luglio 2014

L’attivita’ cinematografica, nel 2013, ha invertito la tendenza negativa registrata nei due anni precedenti. Lo rende noto la Siae nel corso della conferenza stampa per la presentazione dell’Annuario dello spettacolo 2013. Rispetto al 2012 e’ aumentato il volume di tutti gli indicatori, ad eccezione delle presenze: numero di spettacoli +1,04%; ingressi +5,59%; spesa al botteghino +0,98%; spesa del pubblico +2,16% e volume d’affari +1,81%. Male invece l’attivita’ teatrale, che lo scorso anno ha vissuto un momento particolarmente difficile, confermando una tendenza negativa che si protrae dal 2011.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
A Cannes 19 film in gara, Almodovar e Loach oltre Bellocchio


Commenti