Berlusconi, indisponibile a governo con chi pone veti

Berlusconi, indisponibile a governo con chi pone veti
La senatrice Anna Maria Bernini, neo capogruppo Fi a Palazzo Madama
4 aprile 2018

Il Presidente Silvio Berlusconi si è riunito oggi con i vertici di Forza Italia in preparazione delle consultazioni con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. La delegazione di Forza Italia, riferisce una nota, sarà guidata dal Presidente Silvio Berlusconi e dalle due Capogruppo Anna Maria Bernini e Maria Stella Gelmini. Non cambia la linea che sarà portata al Colle: “Il Presidente Berlusconi e Forza Italia, dopo la vittoria della coalizione del centro-destra alle elezioni politiche – si legge nella nota – ribadiscono con forza l`unità della coalizione e l’indisponibilità per qualunque forma di dialogo o ipotesi di Governo con chi pone veti inaccettabili in una democrazia”. Per la Bernini, “il centrodestra è la coalizione che ha vinto le elezioni e a noi spetta l`onere della proposta per la formazione del nuovo governo”. “Forza Italia si confronterà sui programmi – aggiunge la capogruppo Fi al Senato -senza accettare veti e preclusioni, avendo come bussola l’esigenza di stabilità in Italia e a livello internazionale”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Scissione Renzi pesa su casse Pd, oltre 2 milioni di euro in meno


Commenti