Bimba di Caltanissetta cade in un falò ancora acceso, e’ grave

Bimba di Caltanissetta cade in un falò ancora acceso, e’ grave
17 agosto 2017

Una bimba di un anno e mezzo di Caltanissetta e’ stata ricoverata in gravi condizioni all’Ospedale “Cannizzaro” di Catania, per le ustioni riportate dopo essere finita sui tizzoni ancora ardenti di un falò che era stato acceso lungo una spiaggia libera di Porto Empedocle, nell’agrigentino. La piccola, ha riportato ustioni di secondo e terzo grado sul cinquanta per cento del corpo ed e’ stata trasferita a Catania con una eliambulanza. La prognosi è riservata. Ha ustioni di terzo grado alle mani e ai piedi, per una superficie interessata di circa il 10% del corpo la piccola ricoverata nella terapia intensiva del centro Grandi ustioni dell’ospedale Cannizzaro di Catania. I medici sono cauti e sono preoccupati dalla profondità di alcune lesioni alle mani. Per questa ragione la prognosi resta riservata.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Figlia ambasciatore nord-coreano "rapita" a Roma con blitz. Moavero: "Stiamo verificando"


Commenti