Blauer a Pitti Uomo 2018: piace il piumino con piume riciclate

Loading the player...
10 gennaio 2018

“Il piumino detta ancora legge quest’anno, un po’ per la sua praticità, comodità, abbastanza insostituibile. In alternativa possono esserci i vari parka, i vari bomber, la lana; parlano tutti di lana, poi alla fine per praticità se ne vende anche poca, ma comunque in generale il mondo dello sportswear sta andando abbastanza bene”: ad affermarlo è Enzo Fusco, presidente di Blauer, intervistato da Askanews a Pitti Uomo 2018. “Cerchiamo di essere più ecologici possibile, abbiamo iniziato con questa piuma riciclata, che devo dire ha trovato sicuramente molta simpatia verso i clienti e quindi tenteremo di portare avanti questa storia ecologica e di recycle anche per il futuro anche su altri materiali”, ha aggiunto. “Abbiamo superato in Italia i 18 anni, già una bella garanzia, il marchio esiste dal 1960, quindi direi che è una storia vera, quello che stiamo facendo, che per noi è importante, abbiamo consolidato l’Europa, compresa la Russia, e dovremmo aprire a breve una struttura in America e in Asia, Giappone e Cina, con dei partner, perché è l’unico sistema per entrare in questi mercati”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Spelacchio diventa una casetta in legno per i neonati di Roma


Commenti