Bruxelles, aprono al pubblico le eleganti serre reali di Laeken

Loading the player...
19 aprile 2019

Le serre reali belghe di Laeken, a Bruxelles, aprono eccezionalmente le loro porte ai visitatori per tre settimane, offrendo ai visitatori l’opportunità di vedere uno dei più spettacolari complessi botanici d’Europa. e serre risalgono al regno di Leopoldo II (1865-1909) e ospitano gerani, ortensie, camelie, azalee, una “collezione” spettacolare di piante e fiori di ogni specie, principalmente subtropicali, alcune provenienti anche dal Congo, che re Leopoldo amministrò come fosse un suo bene personale, e che richiedono un sistema di riscaldamento particolare a temperature molto elevate. Ci sono voluti oltre 20 anni per costruire l’intero complesso di serre per le piante reali. A quanto pare, Leopoldo II aveva una passione per le camelie, di cui oggi i giardinieri belgi sono esperti curatori.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Bambini travolti dal Suv, muore anche l'altro cuginetto ferito


Commenti