Bus si ribalta, morta guida turistica, 25 i feriti

Loading the player...
22 maggio 2019

Sarebbe una donna di circa 40 anni la persona deceduta nell’incidente avvenuto sulla Firenze-Siena. Il suo corpo e’ stato trovato dai vigili del fuoco sotto le lamiere. Nessuno dei 31 feriti, una quindicina quelli piu’ gravi, secondo quanto appreso sarebbe comunque in pericolo di vita. Molte le persone trasportate con le ambulanze all’ospedale Le Scotte di Siena. Sul luogo dell’incidente si trova anche l’elisoccorso Pegaso che, pero’, al momento e’ fermo sulla sede stradale. Nella zona ci sono anche i carabinieri. Il pullman a due piani, con un gruppo di turisti dell’est Europa, era partito stamani da Montecatini ed era diretto a Siena.

L’autista e’ gia’ stato sottoposto ad alcoltest e sarebbe risultato negativo. Il mezzo ha sfondato il guardrail ed e’ finito in una scarpata terminando la sua corsa in un bosco. Nessuno avrebbe visto l’incidente dall’Autopalio. A dare l’allarme sono stati tre boscaioli che stavano lavorando vicino a dove il bus ha terminato la sua corsa. I turisti coinvolti nell’incidente, fanno parte di una comitiva di un centinaio di persone provenienti da diversi Paesi dell’Est Europa e in vacanza in Italia. Gli altri turisti della comitiva, secondo quanto si apprende, sarebbero rimasti a Montecatini Terme (Pistoia), da dove stamani era partito l’autobus. Intanto la salma della vittima e’ stata rimossa dai vigili del fuoco che tramite l’utilizzo dell’autogru hanno provveduto alla rimozione del pullman stesso il quale e’ stato rinvenuto il corpo senza vita della donna.

Leggi anche:
Svizzera, donne in piazza per chiedere uguaglianza
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti