Calci e bacchettate sulle mani, arrestate 3 maestre

Calci e bacchettate sulle mani, arrestate 3 maestre
31 gennaio 2019

Sono trentacinque gli episodi di maltrattamenti e percosse nei confronti di bambini accertati nell’indagine della procura di Prato che stamane ha portato all’arresto ai domiciliari due insegnanti cinesi di un ‘doposcuola’. L’inchiesta, coordinata dal procuratore capo Giuseppe Nicolosi e dal sostituto procuratore Laura Canovai, ha permesso di raccogliere immagini registrati dalle telecamere nascoste che hanno riguardato almeno dieci bambini fra i tre e i sei anni. Secondo quanto riferiscono gli investigatori della polizia, che ha condotto le indagini, sarebbe stata la segnalazione di un’altra insegnante cinese della struttura a far partire le indagini.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Muore dopo 31 anni di coma, Brescia piange Ignazio Okamoto


Commenti