Il cantante e il premier canadese, spopola in Afghanistan il sosia di Justin Trudeau

Loading the player...
15 gennaio 2019

Lui si chiama Abdul Salam Maftoon ma ormai è famoso in tutto il mondo come il Justin Trudeau afgano, grazie alla incredibile somiglianza con il primo ministro canadese che lo ha trasformato in una vera e propria celebrità.

Maftoon ha 29 anni e sbarca il lunario in Afghanistan facendo il cantante nei matrimoni. Non aveva nemmeno mai sentito parlare del suo celebre alter-ego fino a quando un giudice del popolare show televisivo Afghan Star, al quale il giovane partecipava come concorrente, non ha fatto notare la straordinaria somiglianza… Da allora la sua vita è cambiata.

Leggi anche:
Principe Andrea nella bufera, accusato di usare frasi razziste

“Quando ho visto le nostre foto comparate ho pensato che fosse incredibile – ha confessato il cantante – prima che fossero pubblicate tutti mi chiamavano con il mio nome, Maftoon ma ora per tutti sono Justin Trudeau, l’afgano Justin Trudeau”. Essere il sosia di un’importante personalità politica mondiale ha i suoi vantaggi, soprattutto in un Paese dilaniato da anni di guerre come l’Afghanistan che non offre ai suoi cittadini molte opportunità professionali. Maftoon poi è un artista e sicuramente potrà fare leva sulla momentanea celebrità per trasformarla in un’opportunità per la sua carriera di cantante.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti