A Caserta esercitazione di Aeronautica e Soccorso alpino

Loading the player...
14 settembre 2018

Elicotteristi dell’Aeronautica militare ed aerosoccorritori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas) sono stati protagonisti a Grazzanise, in provincia di Caserta, di un’esercitazione Sater (Sar-Terra) finalizzata alla Ricerca e soccorso in montagna, svoltasi tra Campania e Molise. Un elicottero HH212 del 21° Gruppo “Tiger” del 9° Stormo di Grazzanise ha effettuato diverse missioni usando come punto di partenza la base di Campochiaro, in provincia di Campobasso, per l’addestramento di ricerca e soccorso sul monte Matese.

Leggi anche:
Via libera del Cdm a decreto legge Sicurezza. Salvini: Paese più sicuro, zero polemiche

In volo si sono alternati 2 equipaggi dell’Aeronautica per consentire a 13 operatori del Soccorso Alpino, suddivisi in 3 Squadre, di calarsi nelle gole montane; imbarchi di personale, rilasci e recuperi con il verricello in ambiente montano, anche da pareti rocciose, sono state le attività principale dell’esercitazione che ha permesso a equipaggi e soccorritori di addestrarsi operando in sinergia, per affinare la capacità di integrazione e interoperabilità. Sull’aeroporto militare di Grazzanise sono schierati gli elicotteri HH212 utilizzati in supporto alle Operazioni Speciali della forza armata nonché di ricerca e soccorso, protezione civile ed evacuazione sanitaria d’emergenza sia in Italia che all’estero. Il Reparto inoltre, con i propri Fucilieri dell’aria, partecipa a missioni di pace e soccorso umanitario anche all’estero.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti