Casini, FI? Fa già parte della maggioranza

17 agosto 2014

”Forza Italia è già nella maggioranza. Solo chi è cieco non se ne accorge. Votano le riforme e concorrono al mantenimento del numero legale. Berlusconi ha capito che questa condizione è fondamentale per lui: non si assume l’onere di provvedimenti impopolari, ma di fatto aiuta il governo. Mi sembra un atteggiamento intelligente da parte sua, e Renzi ringrazia e porta a casa”. Lo dice il presidente della commissione Affari esteri del Senato Pier Ferdinando Casini in un’intervista al “Quotidiano di Lecce”. Quanto al percorso comune di Udc e Ncd che potrebbe sfociare in un unico soggetto politico aggiunge: ”Sotto questo punto di vista non ho alcun ruolo decisionale, ma posso dire che mi sembra un percorso di buon senso. Naturalmente – prosegue- è solo il primo passo: il problema vero è ricreare l’appeal del centrodestra smarrito nel corso degli anni, non a partire dalle alleanze di sigle, ma dal recupero di un insediamento sociale disperso a vantaggio dei Cinque stelle e dello stesso Renzi, che -conclude Casini- è molto più appetibile per i moderati di quanto lo siamo noi”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
L'Europa spaccata anche sul clima, divergenze su obiettivo zero emissioni


Commenti