Cassazione annulla condanna a Briatore, nuovo processo

Cassazione annulla condanna a Briatore, nuovo processo
28 settembre 2018

Ci sara’ un processo d’appello bis a Genova per Flavio Briatore. La terza sezione penale della Cassazione ha annullato la sentenza con cui il manager era stato condannato a un anno e sei mesi dalla Corte d’appello di Genova per reati fiscali legati al noleggio dello yacht “Force Blue” che fu sequestrato dalla Guardia di Finanza nel maggio 2010 al largo di La Spezia.

Leggi anche:
Ruba ambulanza e si lancia sui pedoni a Oslo, arrestato. Due gemellini investiti, non gravi

Per le imputazioni relative al concorso in false fatturazioni, i giudici di piazza Cavour hanno pronunciato l’annullamento senza rinvio “perche’ il fatto non sussiste” per Briatore e i coimputati, mentre riguardo all’accusa di avere usato il megayacht per uso diportistico in acque territoriali italiane dal luglio 2006 al maggio 2010, simulando un’attivita’ commerciale di noleggio e, quindi, senza versare la dovuta Iva all’importazione per 3,6 mln di euro, la Suprema Corte ha disposto l’annullamento con rinvio a un’altra sezione della Corte d’appello di Genova. I giudici del capoluogo ligure, dunque, dovranno riesaminare quest’ultimo punto, al quale e’ collegata la confisca dello yacht, disposta fin dal processo di primo grado, che si era concluso con la condanna a un anno e 11 mesi con la condizionale per Briatore.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti