“C’est la vie”, il nuovo singolo di TY1 feat Capo Plaza e Dosseh

“C’est la vie”, il nuovo singolo di TY1 feat Capo Plaza e Dosseh
TY1
8 novembre 2019

Dall’8 novembre sarà disponibile su Spotify, Apple Music e su tutte le principali piattaforme digitali “C`est la vie”, nuovo singolo di TY1, uno dei maggiori producer della scena rap italiana, featuring Capo Plaza insieme a Dosseh (su etichetta Thaurus Music / Believe Digital) che segna il suo ritorno dopo tre anni da “Hardship”. TY1, al secolo Gianluca Cranco, è un veterano della scuola hip hop, attivo da oltre 20 anni. Poliedrico e trasversale nel corso della sua carriera da producer e dj ha saputo interpretare al meglio la scena urban, cogliendo i punti di forza di ogni artista con cui ha collaborato durante gli anni, rinnovandosi nel tempo attraverso la continua ricerca musicale in grado di abbracciare diversi stili e range musicali. Dal 1997, quando venne incoronato campione italiano di DJing (vincendo il primo ITF), passando per Alien Army, alle collaborazioni con i migliori artisti hip hop italiani come Clementino, fino ad arrivare al suo primo LP solista, “Hardship” dove ha lavorato anche con di Eamon e Sirah, sperimentato sonorità elettro-pop di respiro più internazionale, durante il suo percorso non sono mancate le collaborazioni anche con Rkomi, Calcutta e altri protagonisti del rap italiano e non solo.

Recente anche la sua collaborazione con Marracash nei brani “Non sono Marra” feat Mahmood e “Quelli che non Pensano”, brani inclusi nell`ultimo disco di Marracash, di cui ha curato le produzioni. In “C`est la vie” il flow di Capo Plaza e le musiche di TY1 dialogano in un insieme inedito, un pezzo che ben rispecchia l`evoluzione del producer. Il brano è un’esplosione di elementi diversi in cui sonorità rap s`intrecciano con l`elettro, senza dimenticare la Trap attraverso un ritornello che rimane nelle orecchie sin dal primo ascolto. Il brano s`impreziosisce della collaborazione con Dosseh, noto rapper francese tra i più rappresentativi del panorama musicale europeo. “Baby c`est la vieà prima il futuro era nero, l`ho colorato io il cieloà” In riferimento al testo il brano racconta di una storia di rivalsa in musica comune sia a TY1 che a Capo Plaza che dalla provincia di Salerno, credendo fortemente nei loro sogni e con grande tenacia, sono riusciti a conquistare tutti, ritagliandosi il loro destino e un meritatissimo posto nella musica.

Leggi anche:
"Tutto l'amore che conta davvero" cofanetto tributo a Mango
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti