Champions, Vince il Real con super Bale e le papere di Karius

Loading the player...
27 maggio 2018

Una super rovesciata di Bale e due papere del portiere del Liverpool Karius regalano al Real Madrid la tredicesima Champions League. A Kiev finisce 3-1 per i blancos. Terza vittoria consecutiva in Champions per Zindane ed i blancos; come l’Ajax e il Bayern dei Settanta. A Kiev, un buon Liverpool tradito dallo sciagurato Karius s’arrende 3-1: Klopp buca un’altra finale dopo quella di Champions (Bayern-Borussia Dortmund) e quella di Europa League (Siviglia-Liverpool), ma davvero c’è poco che gli si possa rimproverare, a parte la scelta del portiere.

Pazzesca la sequenza. Karius si avventura un passaggio con le mani sul quale si avventa Benzema che segna l’1-0. Poi arriva il pareggio di Mané. La superrovesciata di Bale manda le squadre sul 2-1. E ancora Bale, complice una papera del soli Karius fissa il risultato sul 3-1. Zidane spiega: “Il segreto per vincere tre Champions di fila? Non c`è un segreto, ci siamo riusciti con il lavoro e con il talento. L`importante è che lavoriamo tutti insieme, non conta il singolo, conta quello che facciamo durante tutto l`anno. Abbiamo avuto difficoltà in campionato e quindi è stato importante concludere la stagione così. La Champions più bella? Sono tutte bellissime ma l`ultima è sempre la più bella. Io più bravo da giocatore o da allenatore? Da giocatore”.

Leggi anche:
Super Rins sorprende Marquez, paura per Dovizioso

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti