Ciclista precipita dalla scogliera e muore a Melendugno. Avrebbe perso il controllo della bicicletta

3 settembre 2017

Un ciclista di 32 anni e’ morto dopo essere precipitato da una scogliera a picco sul mare durante un’escursione a Punta delle due sorelle, vicino a Torre dell’Orso, localita’ costiera del comune di Melendugno (Lecce). Per cause in corso di accertamento, il giovane, di origini calabresi, avrebbe perso il controllo della bicicletta cadendo da un’altezza di circa 10 metri. Trattandosi di una zona impervia, la Guardia costiera ha potuto raggiungere la zona via mare con una motovedetta, riuscendo poi a prelevare il ciclista, ferito gravemente, con una moto d’acqua ed a trasportarlo nel porticciolo di San Foca dove attendeva un’ambulanza del 118. Il giovane, condotto all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, e’ deceduto poco dopo a causa delle gravi ferite riportate nella caduta.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Arabia Saudita, 10 droni contro 2 impianti petroliferi. Movimento Houthi rivendica


Commenti