Cinema e musica a Salina, l’isola del ‘Postino’

26 giugno 2014

Giorgio Pasotti, Jury Chechi e Kledi Kadiu fra gli ospiti della III edizione di MareFestival Salina, dal 31 luglio al 5 agosto nell’isola in cui fu girato il film “Il Postino”: cinema, musica, libri, moda, danza, teatro e riflessioni sul mare e sull’ambiente sono gli ingredienti della cinquegiorni, appuntamento particolarmente atteso delle isole Eolie.
La serata d’apertura, giovedì 31 luglio, sarà firmata 20th Century Fox Italia e dedicata ai più piccoli con la proiezione, alla presenza del presidente Osvaldo De Santis, del cartone animato “Rio 2 – Missione Amazzonia”: storia avvincente di una famiglia di simpatici pappagalli.

Nella piazza principale di Santa Marina, nella frazione di Lingua, a Malfa e nelle location più esclusive il programma preliminare, stilato dal direttore artistico Massimiliano Cavaleri, prevede: una trentina di proiezioni fra lungometraggi, corti e documentari, alcuni in anteprima; concerti; sfilate e fashion show firmati A’Biddikkia; sei presentazioni di libri alla presenza degli autori; la finale dei concorsi di canto e danza “Da Salina a Sanremo” in partnership con Casa Sanremo, salotto dei giornalisti del Festival della Canzone Italiana promosso dal Gruppo Eventi di Vincenzo Russolillo pronto a ospitare nel febbraio 2015 i finalisti dell’isola; altri ospiti sono in via di definizione.

La giuria della gara di danza sarà presieduta da Kledi Kadiu, pluri-premiato anche all’estero, protagonista del docufilm “La nave dolce” di Daniele Vicari, di recente sul palco per “Contemporary Tango”, spettacolo sold out in tutta Italia, in tv col programma del sabato sera di Rai5 “Danza”, ballerino storico e docente di “Amici di Maria De Filippi”. A Pasotti andrà il Premio in ricordo di Massimo Troisi, per la brillante carriera che da “L’ultimo bacio” a “Dopo mezzanotte”, da “L’aria salata” a “Baciami ancora” fino alla nota serie “Distretto di Polizia” l’ha reso protagonista indiscusso del grande e piccolo schermo.

Leggi anche:
Nuove date dal vivo del "Per un milione tour" dei Boomdabash

A Chechi il riconoscimento della sezione Sport: soprannominato “Il Signore degli Anelli”, ha conquistato cinque titoli mondiali consecutivi, primo ginnasta nella storia con un record del genere in una singola specialità; poi le vittorie nei Campionati Italiani di Ginnastica, agli Europei, ai Giochi del Mediterraneo e in Coppa Europa; nel ’96 la consacrazione con l’oro olimpico ad Atlanta e nel 2004 bronzo ad Atene.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti