Cristina Comencini parla del nuovo film: protagonista Mezzogiorno

Loading the player...
18 giugno 2018

Cristina Comencini super ospite al Filming Italy Sardegna Festival di Cagliari nella sezione “conversazione con”, dove la regista e sceneggiatrice ha raccontato del suo ultimo romanzo, “Da soli”, ma anche del suo prossimo film intitolato “In buona compagnia”.

“Sto preparando un film molto diverso dai miei. E’ un thriller psicologico in cui c’è molto la ricerca dell’identità di una donna e l’incontro con un uomo, in cui passato e presente sono in contemporanea, per cui mi interessa ed è anche diverso dalle commedie che ho fatto, può avere una vicinanza con ‘La bestia nel cuore’, non è la stessa cosa, ma ha un po’ quel clima”. “Si intitola ‘In buona compagnia’, non so se è buona, forse è pessima e comincio a girare a gennaio, girerò gennaio e febbraio”.

La regista ha rivelato in anteprima i nomi degli attori-protagonisti: “Giovanna Mezzogiorno e Vincenzo Amato. Una donna italo-americana perché, padre militare americano, ha vissuto a Nisida e la madre italiana, napoletana, torna in America per la morte del padre e nell’incontrare un uomo che lei pensa di vedere per la prima volta, anche se poi capiremo che non è così, ricostruisce un evento che l’ha portata lontana dall’Italia”.

Leggi anche:
I "Cinghiali" ringraziano dall'ospedale: "Stiamo bene"
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti