Crocchette di salmone e patate, ecco come prepararle!

7 febbraio 2019

Molto semplice nella preparazione ma nutriente e gustoso, un piatto che conquisterà grandi e piccoli da servire su un letto di insalata: le crocchette di salmone e patate. Si tratta di gustosissimi bocconcini a base di pesce, ideali per il pranzo, la cena o uno sfizioso aperitivo. questi due alimenti.

Ingredienti

500 grammi di filetto di salmone fresco – 450 grammi di patate – 1 cipollotto fresco – 2 ciuffetti di aneto – 1 cucchiaio di erba cipollina tritata – 4 cucchiai di pangrattato – pepe nero q.b. – sale q.b. – 1 uovo medio

Procedimento

Mettete a cuocere le patate con la buccia in pentola a pressione per circa 15 minuti (oppure 30/40 minuti lessandole in una pentola normale), fino a quando non saranno tenere. Immergete i filetti di salmone (con la pelle) in una pentola d’acqua bollente e cuoceteli per circa 10 minuti fino a quando saranno ben cotti anche all’interno. Spellate quindi i filetti cotti ed eliminate eventuali lische. Tritate il salmone con un coltello e tritate anche il cipollotto che avrete lavato e mondato, l’aneto e l’erba cipollina. In una terrina mettere il salmone tritato, aggiungete le patate lesse passate con il passapatate (o schiacciate con una forchetta), il pepe, il sale e il cipollotto. Aggiungete quindi l’erba cipollina e l’aneto. Incorporate poi l’uovo e un cucchiaio di pangrattato, mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti. Formate con le mani delle polpettine delle dimensioni che preferite con l’impasto ottenuto, rendetele regolari, passatele nel pangrattato e friggetele nell’olio extravergine di oliva ben caldo. Le crocchette di salmone e patate dovranno dorare circa 2/3 minuti per lato, giratele con una spatola sino a completa cottura. Se non volete passare le crocchette in padella, potete prepararle anche in forno, facendole cuocere 10 minuti per lato a 180 gradi. Servitele su un letto di insalata.

Leggi anche:
Tiziano Renzi: massacro mediatico, mai fatte fatture false o bancarotta

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti