Crolla pezzo di cornicione da palazzo, morto negoziante

Loading the player...
9 giugno 2019

Un negoziante di 66 anni, Rosario Padolino, è morto in Via Duomo, nel cuore di Napoli, colpito da un pezzo di cornicione che si è staccato dal quinto piano di un palazzo. L’uomo, residente nel quartiere Stella e che gestiva un negozio di abbigliamento (Il Coriandolo) poco distante, è stato trasportato all’ospedale Cto, dove è morto poco dopo per le gravi ferite riportate.

“Aveva un bel taglio, profondo alla testa, però era cosciente, parlava, dopo un po’ anche smesso di sanguinare”, racconta un negoziante. “Lo conoscevo, gli ho fatto il primo soccorso – spiega un testimone – gli ho chiuso la testa, non potete immaginare come era messo”. “Già da subito si vedeva che era malconcio”, aggiunge un altro signore che ha prestato soccorso.

I vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno chiuso la strada, solitamente affollata da passanti e turisti, e 30 famiglie sono state sgomberate dal palazzo in questione. La magistratura ha autorizzato i lavori di messa in sicurezza dello stabile. “L’edificio è tutto fatiscente, c’è una rete provvisoria da anni lì, bisogna vedere cosa diranno gli amministratori del palazzo”, spiega un testimone. “Un’ora e mezza per far arrivare l’ambulanza. Complimenti al sindaco e ai suoi assessori che non hanno fatto fare i lavori. Una tragedia annunciata”, aggiunte l’altro testimone.

Leggi anche:
Tragedia sulle Dolomiti, morti due alpinisti veneti
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti