Crollo viadotto, nessuna auto giù. Quattro feriti ma non gravi

7 luglio 2014

Un viadotto fra Ravanusa e Licata, lungo la Statale 626, ha ceduto e per fortuna nessuna auto è volata giù. Una serie di vetture sono state coinvolte in incidenti a catena. Complessivamente sono 6 le persone coinvolte nel cedimento strutturale ma solo 4 hanno riportato ferite e non sarebbero gravi. Soltanto la donna incinta, in via precauzionale, è stata portata in elisoccorso all’ospedale San’Elia di Caltanissetta. Secondo una prima ricostruzione sembra che la parte iniziale del viadotto abbia ceduto poco prima dell’arrivo delle automobili che non hanno fatto in tempo a frenare. E’ stato così inevitabile il tamponamento a catena che si è creato subito dopo il cedimento del viadotto. Sul posto ci sono ancora i vigili del fuoco, polizia e carabinieri. Il cedimento strutturale del viadotto ha fatto sì che le carreggiate si siano piegate verso il basso, toccando il fondo, da un’altezza di circa 4 metri.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Proteste per la bambina uccisa dalla polizia per errore


Commenti