Cura diabete, nel Regno Unito testata con successo una terapia sperimentale

Cura diabete, nel Regno Unito testata con successo una terapia sperimentale
16 agosto 2017

Nel Regno Unito e’ stata testata con successo una terapia sperimentale per ‘curare’ il diabete di tipo 1 (insulino-dipendente), la malattia che distrugge le cellule ‘beta’ del pancreas che producono nelle persone sane l’insulina, l’ormone che controlla il livello dello zucchero nel sangue, trasformandolo in grassi. Nei diabetici, invece, l’insulina deve essere iniettata piu’ volte al giorno stando attenti a dosarla in base a quanto si mangia. Secondo la Bbc la ricerca e’ stata condotta su 27 persone nel Regno Unito e si basa su un tecnica che ‘rieduca’ il sistema immunitario a non distruggere le cellule che produrrebbero naturalmente l’insulina. L’impazzimento del sistema immunitario e’ di fatto all’origine della malattia, insidiosa e subdola perche’ in molti casi non da’ alcun sintomo. I ricercatori del ‘National Institute for Health Rserach Biomedical Centre at Guy’s and St Thomas’, riferisce la Bbc, hanno addestrato le cellule’ t’, i linfociti, che sono in grado di attenuare la risposta del sistema immunitario, a riconoscere come non ostili le cellule beta, esponendoli a frammenti di proteine delle stesse cellule beta. Cosi’ facendo si e’ riuscito a far si’ che il sistema immunitario impazzito dei malati di diabete non riconosca piu’ come una minaccia le cellule che producono l’insulina. La ricerca e’ ancora allo stadio sperimentale e si dovra’ attendere a lungo prima di avere una terapia standard e valida per tutti, ma rappresenta una speranza.

Leggi anche:
Dalai Lama: "Paesi accolgano migranti e se ne prendano cura"


Commenti