Dalla tradizione turca il bulgur con verdure

11 febbraio 2019

Nell’ampia varietà di cereali, il bulgur ha molte caratteristiche in comune con il cuscus di frumento a partire dalla produzione. Anche il cuscus viene prima cotto a vapore e poi essiccato prima di essere ridotto in farina grossolana. La prima differenza però e nei semi, in quanto il bulgur si ricava solo da quelli integrali della crusca, mentre il cuscus ne è privo. Inoltre vi è un’altra differenza nella macinatura che si nota ad occhio nudo visto che il cuscus è decisamente più fino. Anche per quanto riguarda l’origine non vi sono punti in comune visto che il protagonista del nostro articolo viene dalla Turchia, mentre il cuscus dall’Africa. Qui in Italia è molto semplice trovare il bulgur, basta recarsi nei negozi che vendono prodotti bio ed etnici.

Leggi anche:
New York, il capo chef Cipriani Dolci trovato morto in ostello

Ecco una ricetta con il bulgur semplice e veloce che sarà apprezzata anche da vegetariani e vegani perché tra gli ingredienti vi sono solo verdure. Il bulgur è un ingrediente versatile in cucina, quindi potete scatenare la vostra fantasia e divertirvi a realizzare piatti sempre diversi ma tutti genuini.

Ingredienti (per due persone)

150 gr di bulgur – 300 ml di acqua – 100 gr di zucchine – 100 gr di melanzane – 100 gr di peperoni – Olio extravergine di oliva – Paprika dolce – Sale&pepe q.b.

Leggi anche:
L'Amazzonia continua a bruciare, Bolsonaro invia forze armate. Il Mondo in allarme ma nessuno fa nulla

Procedimento

Per cuocere il bulgur, versare l’acqua in una pentola e portare ad ebollizione, salare, e aggiungere i cereali. Controllate i tempi di cottura sulla scatola che generalmente sono di 10/15 minuti. Lasciate riposare e nel frattempo occupatevi della verdure. In una casseruola fate saltare le zucchine e le melanzane con l’olio e la paprika dolce. I peperoni teneteli da parte perché serviranno per una crema gustosa con cui accompagnare il bulgur. In un’altra pentola cuocete a fuoco vivo il peperone tagliato a tocchetti e saltate con un filo di olio, aggiungete un cucchiaino di concentrato di pomodoro per rendere la salsa più gustosa. Quando i peperoni saranno cotti trasferiteli nel mixer e riduceteli in crema. Fate saltare il bulgur e le verdure cotte in precedenza e mescolate con un cucchiaio di legno per legare i sapori, sul fondo di un piatto piano adagiate la salsa di peperoni e posizionate un coppa pasta che vi servirà per sformare il bulgur. Completate il piatto con un filo di olio extravergine di oliva a crudo aromatizzato al peperoncino che serve per dare un sapore meno stucchevole.

Leggi anche:
A tavola con il Pad Thai, tofu e gamberetti i protagonisti

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti