Dalle stelle agli abissi marini, Nespoli diventerà ‘acquanautica’

4 maggio 2014

Dopo due missioni tra le stelle, l’astronauta Paolo Nespoli si prepara a diventare un ‘acquanauta’: in luglio e in settembre l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) entrera’ nell’unico laboratorio sottomarino al mondo, Aquarius, gestito dalla Nasa nell’ambito del programma Neemo (Nasa Extreme Environment Mission Operations). Il laboratorio si trova a circa sei chilometri al largo della Florida e a 15 metri di profondita’. ”E’ l’ambiente piu’ simile allo spazio esistente sulla Terra”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti