Diritto associazione sindacale in FF.AA

Diritto associazione sindacale in FF.AA
13 aprile 2018

La Corte costituzionale ha dichiarato fondata la questione di legittimità costituzionale dell`art. 1475, c. 2, del Codice dell`ordinamento militare nella parte in cui vieta ai militari di costituire associazioni professionali a carattere sindacale. “Apprendiamo con grande soddisfazione la decisione della Corte costituzionale, che finalmente pone l`Italia in linea con la giurisprudenza europea in materia di diritti fondamentali”. Lo dichiara l’avvocato Andrea Saccucci, che ha rappresentato i militari nel giudizio dinanzi al Consiglio di Stato e alla Corte costituzionale.
“La Consulta, infatti, ha espressamente richiamato l`art. 11 della CEDU e l`art. 5 della Carta sociale europea, da noi sollevati” continua il legale, che sin dall`inizio ha ritenuto che “la Consulta non avrebbe potuto ignorare l`orientamento in materia della Corte europea dei diritti dell`uomo (espresso nei casi Matelly e Adefdromil) e del Comitato europeo dei diritti sociali (casi CESP e Euromil)”.

Leggi anche:
Mafia e corruzione, torna in carcere il re dell'eolico Nicastri

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti