Docufilm gen. Mori, Micciché: “Servitore dello Stato, non traditore”

Docufilm gen. Mori, Micciché: “Servitore dello Stato, non traditore”
Il generale, Mario Mori
16 gennaio 2018

“Un documentario che cerca di stabilire la verita’ e’ sempre ben accetto. L’ha gia’ proiettato la Camera dei Deputati. Il generale Mario Mori, considerato da tutti un servitore dello Stato e non un traditore, e’ stato sempre assolto”. Cosi’ il presidente dell’Ars, Gianfranco Micciche’, in merito alle polemiche sulla proiezione, mercoledi’ prossimo, del docufilm “Generale Mori – Un’Italia a testa alta” di Ambrogio Crespi, nella sala Mattarella di Palazzo dei Normanni. Un’iniziativa dell’assessore regionale ai Beni culturali, Vittorio Sgarbi, in collaborazione con il presidente Micciche’.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Aggressione a giornalista, Roberto Spada condannato a 6 anni di carcere


Commenti