Due gravi incidenti stradali in Veneto: morte 2 donne, 7 feriti

Due gravi incidenti stradali in Veneto: morte 2 donne, 7 feriti
L'incidente mortale a Susegana
13 maggio 2018

Due gravi incidenti stradali in Veneto: morte due donne, una di 18 anni a Susegna, l’altra di 28 anni a Spinea, e sette i feriti in totale. Poco prima delle 22 di ieri sera, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la provinciale 34 tra a Susegana, in provincia di Treviso, per un incidente tra due auto: morta una diciottenne, ferite altre 4 persone. I pompieri, con due squadre, hanno messo in sicurezza i mezzi e soccorso insieme al personale del Suem 118 i quattro occupanti la Volkswagen Polo, e l`autista della Seat Altea. Nonostante i soccorsi, la giovane ragazza, di Riese Pio X e appena maggiorenne, è stata dichiarata morta dal personale medico. Tutti i feriti sono stati stabilizzati e trasportati in ospedale dalle ambulanze intervenute. La polizia stradale di Conegliano ha eseguito i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso sono terminate intorno alla mezzanotte.

Sempre ieri intorno alle 22, i vigili del fuoco sono intervenuti nell’autostrada A4, lungo il passante di Mestre, in direzione Trieste nel sottopasso al km 382+200 nel comune di Spinea, Venezia, per un incidente tra due auto di cui una rovesciata: morta una donna, tre i feriti. Le squadre accorse da Mestre e Mira con tre automezzi tra cui l`autogrù e 12 operatori hanno messo in sicurezza i veicoli ed estratto dalla Panda rovesciata la 28enne: purtroppo nonostante i soccorsi il personale medico del suem 118 ha dovuto dichiararne la morte. Feriti gli altri due occupanti la vettura, stabilizzati e portati in ospedale come anche il conducente della Nissan Qashqai. Sul posto la polizia stradale per i rilievi del sinistro e il personale dell`autostrada. Le operazioni di soccorso sono terminate intorno alla mezzanotte.

Leggi anche:
La rivincita della vodka alla frutta: diventa un cocktail da bar

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti