Emissioni CO2 Ue -2,5%. Italia -6,6%

7 maggio 2014

Nel 2013 le emissioni di CO2 (diossido di carbonio) hanno accusato una contrazione pari a -2,5% rispetto al 2012. Lo comunica Eurostat. Gli stati della Ue con maggiori emissioni sono la Germania (760 milioni di tonnellate), Gran Bretagna (445 milioni), Francia (346 milioni) e Italia (342) milioni, Polonia (290 tonnellate), Spagna (224 milioni) e Olanda (+162 milioni). Le maggiori dimunizioni a Cipro (-14,7%), Romania (-14,6%), Slovenia (-12,0%), Spagna (-12,6%), Grecia (-10,2%). In Italia il calo e’ stato pari al 6,6%.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Dopo le feste pasquali è tempo di diete


Commenti