Europa League: Torino ai playoff, a Minsk basta il pari

Europa League: Torino ai playoff, a Minsk basta il pari
Walter Mazzarri
15 agosto 2019

Un pareggio a Minsk accompagna il Torino ai playoff di Europa League, dove affrontera’ gli inglesi del Wolverhampton per conquistare l’accesso alla fase a gironi della Europa League. Il 5-0 dell’andata aveva messo piu’ che al sicuro la qualificazione nei confronti dei bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk, che avevano come unico obiettivo chiudere con un punteggio meno disonorevole in casa e l’1-1 finale accontenta entrambe le squadre. In verita’, il Toro sfiora il successo visto il vantaggio ottenuto con Zaza al 35′ della ripresa, ma una distrazione difensiva costringe Sirigu al fallo al 90′ e nel recupero Yanush trasforma il rigore del pareggio.

In formazione non rimaneggiata da Walter Mazzarri, che alla vigilia ha chiesto comunque di vincere per rafforzare la mentalita’ giusta, i granata spingono poco sull’acceleratore. All’inizio, anzi, si fanno anche un po’ sorprendere dalla verve dei bielorussi e prima la traversa, al 4′, e poi una parata di Sirugu, al 7′, evitano un possibile svantaggio. Recuperato un po’ di campo da parte granata, la coppia d’attacco formata da Zaza e Belotti,comincia a darsi da fare, ma il portiere Klimovich e’ attento e si va all’intervallo sullo 0-0. In pieno controllo nella ripresa, il Toro rischia poco e riesce a far calare i ritmi, con il Soligorsk che si accontenta del pari. A 15′ dalla fine, Mazzarri richiama Belotti e poco dopo Zaza fa vedere di nuovo le sue qualita’ con la bellissima rete del vantaggio. Spinta dal pubblico, la squadra di casa si getta in avanti e Yanush, da poco entrato, si fa abbattere in area. Grande entusiasmo per il gol, ma a fare festa e’ il Torino che dovra’ affrontare tra una settimana il Wolverhampton.

MAZZARRI

Leggi anche:
Pole di Verstappen in Brasile, prima fila Vettel

“Oggi avremmo voluto fare una partita migliore di quella che abbiamo fatto. Ci siamo resi conto che l’avversario era molto piu’ forte di quanto il risultato dell’ andata avesse fatto pensare”. Cosi’ l’allenatore del Torino, Walter Mazzarri, inquadra il pareggio di Minsk, in dichiarazioni riportate sul sito del club. “L’avevo fatto capire ai miei giocatori che il Soligorsk qui avrebbe attaccato molto piu’ – ha proseguito il tecnico – ma chiunque ha giocato sa che quando hai un vantaggio cosi’ ampio non e’ mai facile scendere con la giusta adrenalina, quella con cui giochiamo sempre”. “Per il prossimo turno dovremo dare il meglio di noi, indipendentemente da chi sara’ il nostro avversario – ha aggiunto Mazzarri -. Dato che giocheremo il primo match in casa, sara’ importante non subire gol. Di sicuro dovremo fare meglio la fase difensiva rispetto a oggi”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti