Eurotour, cinque azzurri al Dunhill links

Eurotour, cinque azzurri al Dunhill links
Matteo Manassero
3 ottobre 2018

Dopo la brillante vittoria del Team Europe a Parigi nella Ryder Cup, in cui Francesco Molinari ha offerto una straordinaria prestazione impreziosita anche da due primati (primo continentale a ottenere quattro punti nei doppi e cinque punti in totale), riprende l`European Tour con l`Alfred Dunhill Links Championship (4-7 ottobre), in programma sui tre percorsi dell`Old Course St. Andrews, di Carnoustie e di Kingsbarns in Scozia. Si gioca con formula pro-am (un pro e un dilettante) e taglio dopo 54 buche che lascerà in corsa i primi 60 concorrenti e le prime 20 squadre.

Leggi anche:
Leclerc in casa con la Rossa: "Sogno si realizza"

Cinque gli italiani in gara, Matteo Manassero, Edoardo Molinari, Renato Paratore, Andrea Pavan e Nino Bertasio, in un contesto che comprende alcuni interpreti della Ryder Cup. Sul fronte europeo l`ottimo Tommy Fleetwood, che ha fatto coppia record con Molinari, e Tyrrell Hatton, che difende il titolo (e giocherà con l`ex calciatore Ruud Gullit), insieme ai vice capitani Luke Donald, Robert Karlsson, Graeme McDowell e Padraig Harrington. Del team statunitense vi saranno Brooks Koepka e Tony Finau con il vice capitano Matt Kuchar. Nel field altri atleti di peso tra i quali ricordiamo Matthew Fitzpatrick, Chris Wood, Martin Kaymer, Shane Lowry, Thomas Pieters, Ernie Els, Richard Sterne, Thongchai Jaidee e Tom Lewis . Il montepremi è di cinque milioni di dollari (circa 4.330.000 euro).

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti