Tutto facile per la Roma contro la Spal, 3-1 all’Olimpico

Tutto facile per la Roma contro la Spal, 3-1 all’Olimpico
1 dicembre 2017

Tutto facile per la Roma nel primo anticipo della quindicesima giornata di serie A. La formazione giallorossa supera 3-1 in scioltezza la Spal che ha giocato a lungo in inferiorità numerica. Giallorossi già sul 2-0 alla fine del primo tempo. La Spal dopo 11′ resta in 10 uomini a causa dell’espulsione col VAR di Felipe, che stende Dzeko lanciato a rete. La Roma sfrutta la superiorità numerica e arriva al gol proprio con l’attaccante bosniaco, che al 19′ controlla in area un cross di El Shaarawy e trova la rete con un preciso mancino in diagonale. Il raddoppio arriva al 32′ grazie a un potente tiro col sinistro di Strootman che si insacca sotto la traversa. Spal mai pericolosa in avanti. Nella ripresa, al 53′, terzo gol della Roma. Cross di Kolarov, Pellegrini si inserisce in area di rigore e con un colpo di testa batte Gomis. Il 3-1 al 55′ sugli sviluppi di un rigore. Viviani prima segna dal dischetto ma l’arbitro Abisso fa ripetere. Si presenta ancora lui, Alisson devia sulla traversa e poi Viviani col destro trova il gol. Nel finale c’è spazio anche per l’ingresso in campo di Schick al posto di Under. Con questi tre punti la Roma raggiunge la Juventus, impegnata questa sera a Napoli a quota 34 punti in classifica.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Nessuna squalifica, solo una multa per Cristiano Ronaldo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti