In fiamme un altro locale a Centocelle, Baraka Bistrot

Loading the player...
9 novembre 2019

Dopo l’incendio alla libreria Pecora Elettrica a Centocelle, nella periferia est di Roma, questa notte, sempre nello stesso quartiere, in via dei Ciclamini, è stato distrutto dalla fiamme il bar Baraka Bistrot che aveva riaperto da poco e che aveva manifestato “solidarietà agli amici compagni de #LaPecoraElettrica”. In particolare l’incendio è scoppiato intorno alle 4:00 della notte fra l’8 ed il 9 novembre al civico 101 di via dei Ciclamini. Sul posto intervengono i vigili del fuoco ed i carabinieri della Stazione di Centocelle che evacuano, a scopo precauzionale, gli abitanti della palazzina di quattro piani sotto la quale si trova la birreria. Spento l’incendio il locale è andato distrutto. Da accertare le cause scatenanti, fra le ipotesi non si esclude quella del gesto doloso. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Sul posto anche la proprietaria dei locali.

Il Baraka Bistrot è uno dei primi locali che hanno inaugurato la stagione della movida di Centocelle dieci anni fa. Con esibizioni di musica dal vivo, da settembre aveva cambiato gestione. Torna dunque la paura a Centocelle, salita alla ribalta delle cronache cittadine e nazionali in quest’ultima settimana in seguito all’incendio doloso che ha distrutto un vicino locale in via delle Palme, la libreria birreria Pecora Elettrica, che avrebbe dovuto riaprire l giorno seguente alla notte in cui è stata incendiata. Già data alle fiamme lo scorso 25 aprile, così come la pizzeria Cento55. Proprio in settimana erano scese in strada a Centocelle migliaia di persone al grido di “Combatti la paura. Difendi il quartiere”. Stanotte l’ennesimo rogo che riaccende la preoccupazione fra gli abitanti del popoloso quartiere di Roma sud est. Il video amatoriale postato su Facebook durante l’intervento dei vigili del fuoco per spegnere l’incendio.

Leggi anche:
Altra giornata di caos a Hong Kong, poliziotto spara sul dorso a dimostrante
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti