Fiat, per la Uilm su contratto a un passo dalla rottura

6 febbraio 2014

I sindacati sono “a un passo dalla rottura” con la Fiat nella trattativa sul rinnovo del contratto. Lo ha affermato il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, secondo cui si e’ a “una fase delicatissima”; “e’ la prima volta che si interrompe il confronto senza avere una data di ripresa – ha detto Palombella – valutiamo grave il comportamento di Fiat”. La Uilm, avverte ancora Palombella “e’ pronta intanto alla consultazione con assemblee non retribuite tra i lavoratori” e non esclude di andare oltre: “siamo pronti anche allo sciopero”. Se venisse confermato in maniera definitiva il ‘no’ dell’azienda ad ogni ipotesi di aumento economico nel rinnovo del contratto per gli operai italiani “il rapporto tra noi e Fiat cambierebbe del tutto, sicuramente”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
I finanziamenti al gas spaccano l'Ue, rinviato voto su nuova politica verde della Bei


Commenti