Fila di fan per Aretha Franklin, la camera ardente a Detroit

Loading the player...
29 agosto 2018

Centinaia di fan si sono messi in fila a Detroit per dare l’ultimo saluto ad Aretha Franklin, la “Regina del Soul” scomparsa il 16 agosto per un tumore al pancreas a 76 anni.

Cantando e danzando sulle note di brani come “Pink Cadillac” e “Respect”, con magliette con la foto della loro beniamina, le hanno reso omaggio alla camera ardente al Museo di storia afro-americana. Elegantissima, circondata da rose rosa nella bara placcata d’oro, Aretha indossava un abito rosso e décolleté con tacco a spillo coordinati. Intorno, risuonavano le note dei gospel da lei cantati nella lunga carriera.”Era bella, sembrava riposasse su una nuvola – dice una fan – l’ho vista in pace, serena, bella. Spero di essere così anche io quando moriro”. “Dobbiamo venire e rendere omaggio alla regina – dice un altro – la regina del soul è anche la regina di Detroit. Lei ha mostrato un grand eamore per la città, ecco perché tutta questa affluenza”.

Leggi anche:
All'asta alcune fotografie rare di Paul Verlaine

I funerali si terranno il 31 agosto al Greater Grace Temple, stessa chiesa dove vennero celebrati nel 2005 quelli di Rosa Parks, storica sostenitrice dei diritti civili, così come lei. Artisti e amici della cantante si esibiranno nelle sue più belle canzoni e non solo. Poi Aretha Franklin sarà seppellita nel cimitero cittadino di Woodlawn. Il Greater Grace Temple ha chiesto ai possessori di Cadillac rosa di partecipare allineandosi in prima fila in modo da creare una sorta di “Freeway of love” (Autostrada dell’amore). Un altro modo per ricordarla con affetto in sintonia con il suo celebre brano con il titolo omonimo.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti